Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

Articoli con tag ‘volgarità’

In difesa dei Friulani (di Roberto)

Premessa: il seguente commento è stato scritto in risposta a una discussione su un post di Marisa Moles, in cui si denuncia il linguaggio pesante e offensivo usato da Paolo Villaggio nel suo ultimo libro, relativamente ai friulani e alla loro lingua locale.

Link al commento originale.

Tra i tanti commenti vi sono alcune imprecisioni; è vero che il friulano ad un abitante di un altra regione è incomprensibile, però è altrettanto vero che il friulano a chi gli parla in italiano risponde tranquillamente in italiano, cosa che per esempio in altre regioni non accade. Provate per esempio a chiedere qualcosa ad un trevisano…

Sarà forse vero che ai friulani, una parte ovviamente , piace il vino ma è altrettanto vero che tra il bere e l’ubriacarsi vi è una gran differenza, altrimenti direi al sign. Villaggio che non si riesce a capire come un popolo di ubriaconi sia riuscito a ricostruire i propri paesi distrutti dal sisma a tempo di record e più belli di prima, abbia un ottimo servizio sanitario utilizzato da cittadini di altre regioni diciamo meno fortunate, abbia i club alpini che se è vero che nelle adunate ci danno dentro con il vino è altrettanto vero che si sono fatti conoscere per il loro altruismo e la buona volonta nell’adoperarsi per dare una mano quando c’è necessità, e ricordo che gli alpini sono un patrimonio non friulano ma di molte regioni italiane.

Ed ancora andrebbe precisato che il friulano è una lingua che si parla essenzialmente nei paesi ad estrazione originalmente agricola, mentre nelle città si parla il dialetto veneto: ad Udine per esempio si parla il dialetto udinese, che è uno dei tanti dialetti veneti. Questo era la lingua dei commercianti che, uscendo dalle porte della città, viene sostituito dalla lingua friulana.

Poi per quel che riguarda l’accento regionale quello è una caratteristica di ogni regione che tutti avvertono, salvo naturalmente i corregionari di chi parla.
Direi che villaggio nel dire le sue “boiate pazzesche” ha questa volta esagerato usando dei luoghi comuni che non trovano per fortuna riscontro nella realtà. Parlare di querele mi sembra eccessivo, penso sia sufficente fargli sapere che ha esagerato.

Tag Cloud