Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

Eccellente interpretazione, mi piace!

Marirò

images-1

Sere fa, rileggendo l’Alcesti di Euripide, pensavo che sono fortunata a non insegnare in un Liceo altrimenti potrei rischiare il licenziamento in tronco.  Questo dramma o fiaba tragicomica che è l’Alcesti mi accompagna da tempo. Rivista anche da recente la versione teatrale nella splendida cornice del Teatro Greco di Siracusa,  ne conosco  trama e analisi sin dai tempi della scuola e proprio l’altra sera mi sono chiesta come, da studentessa, io avessi potuto tanto ammirare questa donna che i miei prof definirono “ la sintesi delle virtù femminili”. Solo con una contestualizzazione agli anni in cui fu scritto il testo, 438 a.C., e alla visione della donna al tempo dei Greci, si può azzardare che Alcesti sia l’apoteosi delle virtù femminili Ma di quali virtù stiamo parlando? Morire (per amore) al posto del marito codardo? Ma fatemi il piacere! Chiedo scusa per la brutalità ma non scherziamo…

View original post 452 altre parole

Annunci

Commenti su: "“Alcesti”…ovvero come ti distruggo il mito." (1)

  1. Non scherziamo con le cose serie!

    baci, DM, grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: