Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

Secondo me questo racconto meriterebbe di essere presentato a un concorso…

Ilmondodelleparole

Cieco da entrambi gli occhi, ha vissuto per anni accanto a casa mia. Lo vedevo, dalla finestra, si potrebbe dire che io lo spiassi. E sì, lo spiavo, spiavo lui e il suo cagnone, un pastore tedesco meraviglioso. E lo ammiravo. Era sempre solo con il suo cagnone, autonomo come se potesse davvero vedere. Non si appoggiava mai a nessuno, in una mano teneva il guinzaglio e nell’altra il suo bastone. E camminava e camminava ovunque, da solo. Sempre con gli occhiali da sole, sempre pettinato e ben vestito, sempre sorridente, io lo spiavo dalla mia finestra. E mi chiedevo come fosse possibile vivere così, senza poter vedere nulla, senza vedere il cielo azzurro e i colori dei prati in fiore, senza vedere gli amici e le facce delle persone. Non capivo cosa lo spingesse a uscire ogni giorno di casa con il suo cagnone e a comportarsi come una…

View original post 391 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: