Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

Questa è l’Italia… 😦

laprofonline

Tutti i docenti, chi più chi meno, agli inizi della carriera hanno fatto i pendolari. Qui in Friuli, ad esempio, praticamente nessuno ha potuto evitare la montagna, con distanze da coprire che possono arrivare anche a un centinaio di km, solo andata. Molte volte, la nomina in città come Tarvisio (per chi non conosce i luoghi, praticamente l’ultimo grosso centro abitato prima del confine austriaco) costringe al soggiorno obbligato e a spese non indifferenti di vitto e alloggio. Ma lo si fa, anche se ciò che resta dello stipendio mensile è ben poca cosa, per poter ottenere un punteggio che permetta una migliore posizione nelle graduatorie.

Non capita di rado che i pendolari siano un po’ speciali. Non di quelli che si fanno 100 o 200 km al dì. Capita che se ne facciano anche più di 1000 alla settimana. Sono i giovani che, pur di…

View original post 361 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: