Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

Guardavo il viso di un angelo

velato di tristezza:

due grandi occhi neri persi nel vuoto

e una lacrima che, lentamente,

rigava le gote…Non erano più lunghi

i suoi meravigliosi capelli

e tra le braccia

non stringeva più la sua bambola…

L’esile corpo,

non più ricoperto

da quell’abitino color caramella

si perdeva in una casacca a righe,

troppo grande per una piccola bimba,

che non aveva più un nome, né dignità.

Osservava il cielo quell’angelo,

là dove, presto, avrebbe librato le sue ali,

fresca,

pura,

libera da quel filo spinato

che aveva squarciato la sua piccola anima

e derubato il suo grande cuore.

Link al post originale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: