Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

Dal matrimonio di William e Kate ai vampiri innamorati. Abbiamo bisogno del romanticismo, anzi pare che le quotazioni dell’amore ‘scelto’  vadano a gonfie vele. Sarà che la crisi ci impone di cercare qualcosa di stabile, di sicuro, un approdo comodo, in una realtà costituita da incertezze. Forse l’atto di fede ci pone comunque davanti un rischio terribile: quello di negare la realtà.

È lì proprio che si nasconde il consumismo: quella faccenda mediatica che travolge il sentimento, lo rende prodotto di tutti i giorni. Diventa soddisfacimento istantaneo. Ma quello che sembra l’appiattimento al senso pornografico del sentimento fa venire fame di nuovi sogni. L’amore è l’ultima utopia rimasta, sostanzialmente.

Esistono anche posacenere erotici

Il vissero felici e contenti è l’unico spazio per la costruzione di legami autentici, veri. Una Jane Austen saprebbe ancora insegnarci che amore è inglobare il dolore e realizzarsi come vita. Eppure l’amore attuale, quello nella formula ‘io e te ci scegliamo’ , ha perso quella portata rivoluzionaria, dirompente, estraniante alla Romeo e Giulietta. Esempio su tutti che strappa le convenzioni e le porta fino agli estremi.

Je t’aime , I love you.  Bella fregatura: una parola d’amore non serve certo a costruirlo. Se dici ti amo devi sicuramente spiegarlo, devi giustificarti. Nella coppia romantica sei continuamente davanti una corte, prendete ad esempio i divorzi. Battute a parte, l’amore poi tende sempre ad essere pacchettizzato, ugualizzato. A parte il fatto che ogni ‘amore’ è diverso, in secondo luogo esso durante il suo stesso processo è sempre diverso rispetto a sé. Rimane , forse, un nucleo fatto di intimità, di reciproco conforto che lascia perdere le stampelle sociali e ti fa dire: okay, sono fallibile come te. Ma in due ce la caviamo un po’ meglio.

Link al post originale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: