Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

Scelti per voi

Cari amici,

da molto tempo penso che sarebbe bello avere una raccolta dei post che, in giro per il web, abbiamo più amato, quelli che ci hanno dato qualcosa, che vorremmo far conoscere e condividere.

Ora WordPress ci dà la possibilità di cliccare su “I like”, ma rimane un fatto personale e circoscritto. Io spesso mi sono ritrovata a rebloggare post interessanti, ma mi sembrava da una parte sì un tributo al legittimo autore, ma dall’altra di togliergli qualcosa su un altro fronte, spostando la discussione sul mio blog.

Ho meditato anche su altri blog collettivi, che spesso non riescono a decollare, vuoi perché manca l’affiatamento della squadra, vuoi perché un blog collettivo in fondo non è di nessuno e se invece è di qualcuno, perché mai gli altri blogger dovrebbero togliere al proprio per tributare il proprio scritto a un blog altrui?

E se pubblica sia qui che lì, sia sul proprio che sul collettivo, perché dovremmo andarlo a commentare su un asettico collettivo, invece che in casa del blogger stesso, in cui alla fine mi sento più a mio agio?

Questo blog nasce da queste considerazioni, e vuole superare questi problemi adottando la seguente formula:

1) Questo blog NON sarà aperto ai commenti (regola revocata, commentate pure!  🙂 ) (*) (**), anche perché non ce la farei materialmente a seguirli e poi, ripeto, non sarebbe giusto toglierli ai legittimi autori. Sarà una vetrina dei post che hanno suscitato il nostro interesse, e chi vorrà potrà commentarli sul blog d’origine.

2) Non ci sarà periodicità: i post verranno pubblicati a mano a mano che se ne incontreranno di interessanti, in modo da non appesantire la lettura di nessuno con una sfilarata di post pubblicati in un colpo solo.

3) Si accettano segnalazioni. Io personalmente, in questo momento, non sono una grossa surfer (anzi, per la verità, non lo sono affatto), quindi in questo chiedo sì il vostro aiuto (non pressante, quando vi capita sotto gli occhi qualcosa degno di nota, con calma, fatemi un fischio).

4) Direi che non si possono, almeno per ora, proporre i propri post (eccezion fatta per me medesima, che altrimenti ne uscirei svantaggiata 😉 ), e che non è il caso di proporre post che sono stralci di storie personali che, fuori del contesto, non sarebbero comprensibili a chi non conosce l’intera storia (un blog è pur sempre un diario on line!)

Ciò premesso, vi invito tutti a partecipare a questo esperimento: sarà una specie di premio continuo al post più interessante, io non la vedo male, e voi?

(*) a parte il presente post ovviamente, che servirà anche per raccogliere i suggerimenti 😉

(**) Dal 4 giugno è stata accolta la mozione popolare e si sono aperti i commenti su tutti i post, è starà alla scelta personale di ognuno, secondo le proprie valutazioni, commentare qui o sul post originale.

Annunci

Commenti su: "Scelti per voi" (45)

  1. […] da oggi ho un ulteriore blog, creato con lo spirito che potrete leggere nel post di presentazione. […]

  2. […] Diemme Cari amici, da molto tempo penso che sarebbe bello avere una raccolta dei post che, in giro per il web, abbiamo più amato, quelli che ci hanno dato qualcosa, che vorremmo far conoscere e condividere. Ora WordPress ci dà la possibilità di cliccare su “I like”, ma rimane un fatto personale e circoscritto. Io spesso mi sono ritrovata a rebloggare post interessanti, ma mi sembrava da una parte sì un tributo al legittimo autore, ma dall’altra di togli … Read More […]

  3. kalojannis ha detto:

    Quindi dovremmo postare qui i link dei post che hanno attratto la nostra attenzione, senza autocitarsi, giusto?

    • Sì. Poi se condivido il giudizio di alto gradimento rebloggo il post, altrimenti rimarrà comunque la segnalazione da voi postata e chi vorrà potrà seguire il consiglio di seguirne le tracce 😉

  4. Luisa ha detto:

    Beh, sicuramente si trova qualcosa che merita di essere ulteriormente condiviso 🙂

  5. Stamattina ho trovato per caso questo post: http://superciccia.wordpress.com/2011/05/06/meno-biafra-e-piu-moda/#comments
    Direi che scatenerebbe un bel dibattito, no? 😉

    • @Martina: vado a leggere e poi ti saprò dire, anche se non potrò rebloggarlo subito perché in teoria starei uscendo e in ritardo mostruoso.

      Comunque grazie, e il fatto che tu sia la madrina che inaugura le segnalazione, sono sicura porterà bene! 😉

    • @Martina: letto.

      Il dibattito l’argomento lo scatenerà comunque, e il link rimane comunque qui come segnalazione, ma diciamo che non è il “classico” che io intendevo per questa raccolta. Mi hai fatto però ricordare che una volta incappai in un blog di un’anoressica, era davvero molto interessante, ed essendo anoressia, bulimia e obesità psicogena diventati quasi i mali del secolo, direi che davvero sarebbe il caso id postare qualcosa.

      (Per la cronaca, anche il mio di articolo sull’anoressia non andrebbe bene qua, e me lo autoboccio d’ufficio)

  6. Ciao:)

    sono approdata a questo blog tramite le statistiche (del mio).. e mi trovo d’accordo con la “bocciatura” della proprietaria (ma dico un super GRAZIE a Martina:))

    Lascio un link ad un post, forse l’unico che possa andare bene, e che ha avuto un certo successo sul web e che è stato molto citato in giro (sarò stata molto ispirata:)

    http://superciccia.wordpress.com/2010/01/27/vittime-tra-le-vittime/

    Più che per autopromozione (non ho guadagni tramite blog) sono interessata alla diffusione della memoria.. Il revisionismo mi spaventa e gli italiani hanno la memoria tanto corta:)

    Ovviamente non ho alcuna aspettativa con questa segnalazione e semmai ritenessi il mio blog, con questa seconda citazione, inflazionato.. liberissima di togliere il mio post:)

    Con simpatia:)

    • Cara superciccia, il tuo post sarà quanto prima pubblicato, e con questo faremo due eccezioni: la prima, perché pubblicheremo un post segnalato dall’autore (ma vorrei rimanesse un’eccezione), e la seconda perché, per motivi che ti spiegherò subito, lo aprirò ai commenti.

      I motivi di questa seconda eccezione sono presto detti: non metto il tuo post in ombra, sottraendotelo d’ufficio e portandolo sul mio blog come sarebbe fatto per altri segnalati da terzi e rebloggati, ma sei stata tu stessa a offrirlo. Da te è stato pubblicato quasi un anno e mezzo fa, e credo che “in patria” oramai abbia ricevuto commenti che non verrebbero sottratti dalla “concorrenza” di questo blog.

      Terzo, come ebrea, e come persona che ha avuto gran parte della propria famiglia deportata e morta nei lager, e nella cui infanzia sono pesati ricordi, sconcerto e dolore di quegli episodi, non voglio sottrarmi dalla discussione, e non voglio sottrarmi da una discussione in casa.

      Dammi solo tempo, oggi mi è stata portata via mezza giornata che pensavo di avere a disposizione, e ho un bel po’ d’impegni inderogabili per domani per cui mi devo documentare e organizzare stasera.

  7. Ripropongo un post che a suo tempo era stato messo in evidenza nel blog di Ifigenia,
    http://splendidiquarantenni.wordpress.com/2009/07/12/anime-blogghe/
    lo riproporrei proprio per il fatto che mette in luce quello che tutti conosciamo, ma che ci è difficile da spiegare: il rapporto tra blog e soprattutto tra blogger. Son tutte nude le anime blogghe!

    • @Ross: ti ringrazio per la segnalazione, che accolgo senza indugio. Quel pezzo mi emoziona ogni volta che lo rileggo, ed era già in programma.

      A proposito, tra quelli in programma c’era anche il tuo “Avanti, verso un piccolo futuro”, che però voglio rileggere per vedere se può essere “stand alone”, o è legato troppo strettamente al contesto della tua storia (nel senso che per chi non la conosce potrebbe non risultare chiaro”.

      Purtroppo ho tempi strettissimi, anche se mi piacerebbe proprio fare la blogger a tempo pieno, io in questo mondo ci sto come un topo nel formaggio 😀

    • @Ross, sai una cosa? Mi pare che col nuovo template nel tuo blog non ci sia più la funzione di ricerca, e così non riesco a trovare il link: potresti darcelo tu (e se puoi anche aggiungere il widget di ricerca sul tuo blog, altrimenti ai tuoi affezionati lettori risulta difficile fare i nostalgici)?

    • @Ross: il post di Splendido l’ho messo come pagina, perché quello è il manifesto di noi blogger, e merita di restare sempre in prima linea.

      Aspetto il link del tuo post. 😀

  8. Sono felice per l’eccezione, anzi per tutte le eccezioni:)

    Leggerò con maggiore attenzione il primo post (cosa che non ho fatto, scusa) e vedrò di rendermi utile.

    🙂

  9. Come promesso ecco un Blog che amo ed ecco un post che mi piace e che ben credo si adatti alle richieste.

    http://chinaski77.splinder.com/post/21218488

    Lui sempre spiritoso, cinico e brillante.. c’è l’imbarazzo della scelta.. dunque ho presto un post più orientato al “sociale” diciamo:)

    • @superciccia: grazie per la segnalazione, che rimarrà qui come preziosa indicazione di chi voglia fare un salto a leggere questo post così particolare: io l’ho fatto, e devo dire che ho apprezzato l’articolo e apprezzo la segnalazione, anche se ho deciso di ripubblicare solo quelli che in qualche modo mi stregano.

      Un’ultima (si fa per dire) piccola richiesta a chiunque vorrà contribuire: mi farebbe piacere se, chi segnala un post, ci raccontasse anche un po’ che cosa l’ha stimolato in quel post, e qual è il messaggio che ci invita a condividere.

      Grazie ancora!

  10. @ Diemme

    Ma dove trovi il tempo ❓

    • @Marisa: ci dovrò fare un post su come riesco ad ottimizzare il tempo, anche se in questo momento una serie di fattori mi tolgono concentrazione e impediscono che la mia superorganizzazione a incastro risulti efficiente.

      Tu considera che io pure alla fermata dell’autobus inspiro ed espiro contraendo i muscoli della pancia, tanto per sfruttare anche quei minuti 😉

  11. Ho notato pure io che il widget non mi consente di inserire la ricerca per gli amici. Comunque il post è questo:
    http://laltrametadelcielo.wordpress.com/2010/11/20/avanti-verso-un-piccolo-futuro/
    non so se può vivere di vita propria, comunque vedi tu.
    Per quanto riguarda il post di Superciccia che ricordo bene credo sia una scelta dovuta. NMolto interessante e coinvolgente.
    Da Splendidi ne piglierei parecchi di post, mi mettono allegria in modo del tutto particolare. Il suo scrivere intelligente ed ironico riesce a creare sempre un piccolo capolavoro,
    Comunque non sarete esenti nemmeno tu e nemmeno Martina, ma devo trovare il tempo per cercare….

    • @Ross: ho riletto il tuo post e aggiunto il mio “I like”, perché davvero sono parole che toccano il cuore. Per ora però lascio così, perché voglio rileggerlo a freddo per richiedermi quale effetto possa fare su una persona che non conosca l’intera storia e quindo non possa contestualizzarlo.

      Per quanto riguarda lo Splendido ha perfettamente ragione, è eccezionale e condivido totalmente l’opinione che hai espresso. Magari piano piano, con un po’ di pazienza, riusciremo a recuperare qualcuno di quelli passati per riproporli qui.

  12. kalojannis ha detto:

    Possiamo segnalare anche i tuoi?
    Per il momento ti segnalo uno dei più bei post che io abbia letto in questo paio d’anni di blogosfera
    http://killercat.blogspot.com/2010/12/buon-non-natale.html

    • @Kalos: l’istanza è stata immediatamente accolta, e chissene se non è Natale: Martina è un mito, e rileggere quelle sue parole mi ha emozionato ancora come la prima volta.

      Segnalare i miei? Tu prova, ma guarda che io sono severa…. 😉

  13. Cari amici,

    come avrete visto, nonostante le intenzioni iniziali, stiamo continuando a lasciare aperta la possibilità di commentare (al punto che ho anche inserito il widget che indica gli ultimi commenti).

    Direi che questo è un blog nuovo, nasce con delle idee, ma poi si può aggiustare il tiro strada facendo. Per i commenti direi che, se non altro quando il post è datato e quindi non c’è concorrenza, ci fa piacere discuterne tra di noi, che oramai siamo affiatati, e poi magari sull’originale di qualcuno che non conosciamo siamo meno ispirati, ferme restando entrambe le possibilità.

    Comunque mi farebbe piacere anche conoscere il vostro parere su questo blog in genere, se cambiereste qualcosa, se manca un qualche strumento di navigazione e così via.

    Anticipatamente grazie! 🙂

  14. @ Diemme

    Aspetto fiduciosa il post. 🙂

    P.S. Io stringo e rilascio i glutei mentre correggo i compiti … 😯

  15. No, no … non vale. Stringere i denti non rientra nel fitness “fai da te” ottimizzando il tempo a disposizione! 😀

    • E poi, stavo giusto pensando che, se tu stringi i denti mentre correggi i compiti, i tuoi studenti li stringono mentre li fanno! 😆

  16. Posso dire? Io lascerei aperti i commenti su tutti i post, ovviamente non è obbligatorio il commentare, ma credo che su alcuni ci sia sempre qualche cosa da dire e magari chissà, ci si potrebbe trovare illuminata sulla strada di Damasco ;-)…
    Insomma m’è piaciuto molto il post sul brlod dell’Unità di Concita De Gregorio e anche quello molto chiaro e pulito sui Referendum e allora perchè non dirlo :-)?

  17. Luisa ha detto:

    Diemme, hai avuto una bellissima idea. Non sono ancora riuscita a leggere tutto, sai bene, quanto il mio tempo libero sia centellinato. Quello che ho letto meritava la segnalazione 🙂

    • Grazie!

      Purtroppo al momento ho più visibilità su quelli appena pubblicati, e mi dispiace, perché nel corso di questi anni ne ho letti di veramente belli, ma come fare a recuperarli?

      Pure sul divano ogni tanto però segnalavo qualcosa, forse se riuscirò a trovare il tempo di mettermici d’impegno qualcosa riuscirò a recuperare.

      Comunque mi raccomando a tutte voi, come segugi nella rete: tutto ciò che è bello trova spazio qui!

  18. Luisa ha detto:

    Io, purtroppo non sono un’esperta navigatrice…scelgo dove andare in base ai commenti lasciati nei pochi blog che frequento, mi riprometto di “frugare” con attenzione,ma si sovrappongono le cose da fare e…ci metto solo più tempo,ma se ho deciso di conoscere meglio il/la blogger, lo faccio 😀

  19. Cari amici, vi segnalo un post che non risponde ai requisiti di ripubblicazione su questo blog, ma che comunque è simpaticissimo da leggere (almeno, io l’ho trovato tristemente spassoso o, per meglio dire, amaramente ironico).

    http://slasch16.wordpress.com/2011/06/07/ruby-diventa-mamma-sai-gia-il-sesso-no-ma-ho-fatto-gli-esami-e-so-chi-e-il-papa/

  20. Invito a leggere o a ripostare questa riflessione semiseria sul Pronto soccorso:
    http://ilnuovomondodigalatea.wordpress.com/2011/06/07/pronto-soccorso/

    • Letto e apprezzato, davvero uno spaccato di realtà nuda e cruda.

      Però, tornando da Galatea, mi sono ricordata di un suo post sullo squallore dell’Olgettina e allora ho preferito riproporre quello, che mi colpì davvero tanto (schedulato per la mezzanotte).

      Grazie ancora a tutti per le segnalazioni, sono sempre una bella occasione per leggere dei pezzi interessanti che altrimenti ci sfuggirebbero.

  21. lagiraffa ha detto:

    Che bella idea hai avuto! Ho fatto un piccolo giro tra i post e ho già scoperto delle belle anime blogghe 😉 A proposito, ho apprezzato molto il manifesto del blogger che hai pubblicato, bravi ‘sti splendidi blogger quarantenni.

    • Si. anche a me piace questa idea di una selezione di post presi dalla rete, anche se io giro poco, e non mi capitano più sotto gli occhi begli articoli come un tempo.

      Estendo anche a te l’invito fatto agli altri, se trovate qualche post in giro particolarmente meritevole, segnalatelo qui: se condivido, lo ripubblico, in caso contrario rimarrà comunque qui come segnalazione agli altri.

      Benvenuta!

  22. Non so se questo è il luogo giusto per farlo ma volevo segnalare questo post: http://sempreunpoadisagio.blogspot.com/2011/09/leta-della-manutenzione.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+blogspot%2FAdgWk+%28Sempre+un+po%27+a+disagio%29

    L’autore è una “vecchia conoscenza” di WordPress, ora migrato in altri lidi. Il suo stile è davvero particolare e gradevole e la riflessione, almeno in questo post, condivisibile.

    Ciao a tutti.

  23. Date un’occhiata a questo che bello, appena ho un po’ di tempo lo rebloggo qui.

    http://sonostorie.wordpress.com/2012/06/09/il-tao-dei-sentimenti/

  24. Bella l’idea che hai avuto! Mi piace molto:
    A presto 🙂
    liù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: